Amatori
Rivenditore Montana Rivenditore Vitra
Questa sera,venerdi' 14.10.2016 ore 18.00

Alessandra Conte ha pubblicato la silloge Polittico nell’antologia Dall’Adige all’Isonzo. Poeti a Nordest (Fara Editore, 2008) e Breviario di novembre (Raffaelli Editore, 2009), vincitore del premio “Guido Gozzano” 2009, “Fiera dell’editoria di poesia” 2011, premiato al “Beppe Manfredi” e “Anna Osti”, finalista al “Camaiore-Opera Prima”. Suoi testi sono stati selezionati e pubblicati nel Registro di poesia N#2 curato da Gabriele Frasca per le Edizioni d’if. Ha pubblicato in riviste online e cartacee (Pagine, El Ghibli, Lo Specchio de La Stampa, Set), in antologie (per Lietocolle, Poesia Festival) e blog letterari. Il suo ultimo libro inedito è finalista alla trentesima edizione del premio “Lorenzo Montano”.
E’ interessata all’interazione nello spazio tra suono-parola-movimento, e a tale scopo nel 2004 ha ideato MusicAffabula, contenitore di progetti dedicati anche all’infanzia. Collabora con il Dipartimento di Musica Elettronica del Conservatorio di Vicenza, diretto da Lorenzo Pagliei (Ircam di Parigi), con progetti di scrittura scenica (tra cui Flumen. La dea infangata, 2011 e Schegge. Immagini dei conflitti, 2015). Breviario di novembre è stato tradotto in un cofanetto di 40 “carte sante” dall’artista Lia Malfermoni, con la quale ha strutturato la lettura Contro il demone della fantasticheria. Percorsi di scrittura poetica dei mondi alieni.
Attualmente sta lavorando a diversi progetti di scrittura; tra questi, Inchiesta, con il compositore Giovanni Frison (Institute of Sonology, The Hague).

Lia Malfermoni è nata a Vicenza, dove vive e lavora.Inizia a dipingere a "La Soffitta” sotto la guida del Maestro O. De Maria (dal 1974 al 1980). Consegue nel 1978 l'attestato di Visualizer presso il CESMA di Milano. Continua i suoi studi di pittura alla Scuola Internazionale di Grafica di Venezia (dal '90 al '95) con gli artisti L.Crippa,E.Finzi,A.Kramer. Frequenta i corsi annuali di libro d’artista presso la stessa scuola con i maestri M. Dolcetti,A. Kramer,S. White,C. Galbraith nel 2000/2001 e nel 2001/2002.

In Germania studia xilografia ( Böhlen), pittura (Berlino) e installazione (Lipsia) tra il 2000 e il 2004 con A.Kramer.Nel 2008 e nel 2009 è stata invitata dalla Scuola Internazionale di Grafica di Venezia a pertecipare a due progetti sul libro d'artista alla Stazione dell'Arte di Ulassai,con la presenza di Maria Lai. Nel 2011 entra in contatto con Grazia Chiesa della Fondazione D'Ars Oscar Signorini di Milano che la invita a esporre in mostre personali e collettive in Italia. Partecipa nell'estate del 2012 ad un workshop di calligrafia con Brody Neuenschwander, presso la Scuola Internazionale di Grafica di Venezia. Insegna e si è specializzata in educazione alla comunicazione visiva, con il professor R. Pittarello.Conduce laboratori creativi per Scuole e Comuni e, negli scorsi anni,per l'Università di Padova.Ha collaborato con case editrici, compagnie teatrali, gruppi musicali, comuni, associazioni,scuole,per la realizzazione di materiali artistici.Ha esposto in numerose personali e colllettive di pittura e libro d'artista,in Italia e all'estero,ottenendo più volte premi e segnalazioni.