Amatori
Rivenditore Montana Rivenditore Vitra
“È un privilegio femminile essere insensata” (Marlene Dietrich)

Arte, musica, moda e spettacolo all’Idea di Amatori (Piazza dei Signori, Vicenza), ricordando la Berlino della Repubblica di Weimar: queste le atmosfere della mostra che inaugurerà giovedì 30 aprile di MARTACUCCINIELLO, Made in Italy luxury brand creato dall’omonima fashion designer vicentina, ispirandosi a Marlene Dietrich e alla sua eleganza, per una donna indipendente, raffinata e amante delle arti.
L’ambientazione è quella della Berlino degli anni '20, influenzata oltre che dall'arte politica anche dall'arte di intrattenimento.
E poi lei, Marlene, mito assoluto della storia del Novecento, che con fascino e carisma unico ha impersonato per lungo tempo quegli ideali di stile, eleganza e self control in voga negli anni '20 e ‘30: una perfezione e un fascino assolutamente originali per l'epoca, che si appellavano sia alla sensibilità maschile sia a quella femminile, rivestendola di una patina androgina che, dopo di lei, sarebbe stata ripresa da numerosi altri artisti.
Una freschezza culturale assimilata negli anni da Marta Cucciniello, laureata all’Istituto Marangoni di Milano e che in seguito ha lavorato per colossi del mondo della moda come Fendi e Ratti (Gruppo Marzotto), riuscendo a dialogare con molteplici ispirazioni artistiche per creare collezioni che rievocano il classicismo dei capì cult del guardaroba femminile rivisitati guardando al futuro, all’arte contemporanea e alle immensità dello spazio e della natura.
I capi esposti appartengono alla collezione Primavera – Estate 2015, “Collision World” e spiccano per il prestigio dei tessuti utilizzati tra Shantung di seta, jacquard e organze, e per i colori pastellati tra il corallo e l’azzurro, abbinati al più vigoroso blu China, ad argenti e oro, tra ricami realizzati personalmente dalla fashion designer e intrecci.
Tra trasparenze femminili e stratificazioni, pieghe a contrasto come tesori nascosti e sovrapposizioni giocate tra pannelli e colori, gli abiti, i top, i pantaloni, gli shorts e le gonne esplodono evocando una femminilità rivisitata, essenziale, lussuosa e moderna al contempo.

In occasione della mostra sarà esposta e in vendita la collezione esclusiva di foulard in 100% seta, pensata per omaggiare e rendere onore alla città del Palladio e alle sue esclusive prospettive.
MARTACUCCINIELLO rielabora i principi architettonici di Andrea Palladio attraverso la sua Basilica Palladiana: Monumento Nazionale ed emblematico, da qualche anno tornata ad occupare il ruolo di prim’ordine del passato come l’edificio storico più importante di Vicenza, nonché sede di importanti esposizioni d’arte.
Nasce così una collezione di foulard preziosi in tre tinte (blu China, porpora e verde scuro) su base bianca, dove spiccano due differenti prospettive dello stabile, quella più visibile dalla Piazza dei Signori ed iconografica ed una più interna, con le volte protagoniste.
Linee e tratti sembrano svanire come briciole, tra colori ad effetto ed ombre suggestive, per una reinterpretazione innovativa e contemporanea, che glorifica Palladio grazie all’arte contemporanea.

MARTACUCCINIELLO: Moda & Arte
- Marlene Dietrich e la Berlino degli anni '20
L'Idea Amatori
Vicenza, 30 Aprile / 12 Maggio 2015
Inaugurazione Giovedì 30 Aprile ore 18
alla presenza dell’artista.
Seguirà aperitivo con intrattenimento musicale e danzante a tema